In seguito ad alcune domande che gli vengono regolarmente poste, e al diffondersi di voci persistenti, Daniel Meurois desidera informare i propri lettori e amici che non approva né intende in alcun modo dare credibilità alle dichiarazioni e alle affermazioni fatte da Anne Givaudan, sia in forma scritta che in video.

Insiste anche sul fatto che Anne Givaudan e lui stesso non formano più una coppia da circa 20 anni, non vivono più sullo stesso continente, non lavorano dunque più insieme e, contrariamente a quanto alcuni/e amano ancora credere o indurre altri a credere, non costituiscono in nessun modo una “coppia nella dimensione invisibile”.

Allo stesso modo Daniel Meurois, senza per questo voler entrare in polemica con nessuno, oggi non può più dare il proprio appoggio al lavoro di Bernard Rouch, come invece aveva fatto molti anni fa.

Dal 2007 Daniel Meurois lavora in maniera continuativa, in stretta collaborazione e reciproco sostegno con la moglie Marie-Johanne Croteau-Meurois che, come lui, da molto tempo è impegnata con il cuore sulla via del Servizio e dell’apertura della Coscienza.

Da diversi anni Daniel Meurois tiene a sottolineare e a ricordare con vigore che il proprio lavoro, i propri libri, le proprie conferenze e il proprio nome non hanno assolutamente nulla a che vedere con l’organizzazione di Olivier Manitara né con lo stesso Olivier Martin detto Olivier Manitara.

Daniel Meurois è totalmente estraneo ai fatti, alle azioni, alle iniziative, ai comportamenti e alle dichiarazioni di Olivier Manitara.

Disapprova tutto ciò che riguarda l’organizzazione di Manitara, le sue autoproclamazioni e deplora il fatto che costui stia snaturando e sporcando il termine “Esseno” – finora degno di rispetto – e che infine stia seminando la confusione.

Daniel Meurois prega dunque i propri amici lettori di usare il discernimento in modo da non confondersi rischiando così di fare di ogni erba un fascio.
Grazie!