Signore, raddrizzami,
e caccia da me la malerba per mezzo di tutti i venti della vita.
Estrai da me il seme migliore,
e aiutami a piantarlo, anche nel suolo pietroso.

Signore, raddrizzami,
e dammi la forza di sorridere alla pioggia come al sole.
Conducimi là dove i solchi della terra mi renderanno forte,
e dove i miei passi potranno raccontare la Tua Presenza dentro di me.

Signore, raddrizzami,
e insegnami il sorriso che sa parlare
a chi porta la tempesta dentro di sé come a chi piange.
Penetra nelle mie mani, affinché in Tuo Nome
siano guarite le ferite di coloro che soffrono.

Signore, raddrizzami,
e fai di me l’orecchio che riceve la Tua Volontà,
lo sguardo che offre il Tuo Amore
e l’eco in cui risuona la Tua Parola.

© DANIEL MEUROIS
traduzione di Renata Germanet

La Preghiera di Guarigione insegnata dal Cristo a Salomé
Tratto da
“Le testament des trois Marie”, di Daniel Meurois
ed. Le Passe-Monde, Québec 2011